+39 (0)331 772410 - 797955 info@interfluid.it

PIISMA: la servopompa idraulica per il risparmio energetico

PIISMA: COME FORNIRE ALLA PRESSA L’ENERGIA IN MODALITA’ “ON DEMAND”

Il sistema di azionamenti a velocità variabile PIISMA   è la soluzione altamente tecnologica  e si caratterizza per alcuni benefici operativi che è in grado di fornire all’impianto su cui viene installato, senza ovviamente alternarne le prestazioni:

  • l’energia viene richiesta alla rete in modo intelligente solo quando è realmente necessaria;
  • riduzione di emissione acustica media del sistema fino a 20 dB(A);
  • ingombro ridotto dei componenti rispetto a una dotazione standard.

Il sistema PIISMA consiste in un servomotore a velocità variabile controllato tramite inverter accoppiato ad una pompa a ingranaggi interni a portata costante, la cui potenza può essere costantemente adattata ai requisiti effettivi, in maniera tale da eliminare pressoché del tutto le perdite a macchina inattiva. Quando la macchina non sta eseguendo alcun movimento si ferma anche il motore della pompa, al contrario di quanto avviene nelle tradizionali presse idrauliche, in cui la pompa continua a far circolare l’olio anche mentre la macchina è inattiva.

I consumi di energia delle presse a iniezione con il sistema PIISMA risultano quindi più che dimezzati, con un conseguente incremento dell’efficienza in sede di produzione.

La servopompa PIISMA (pompa ingranaggi interni + servo motore e azionamento) consiste in un gruppo motore pompa costituito da una pompa a ingranaggi interni accoppiata a un servomotore a velocità variabile controllato tramite inverter.

Attraverso la regolazione del numero di giri e della pressione è possibile avere diversi range di pressione e portata in base alle esigenze richieste dal ciclo. La portata della pompa idraulica è proporzionale alla velocità di azionamento del motore elettrico.

 

Richiesta d’offerta 

Vantaggi del sistema con servopompa

Il massimo vantaggio del sistema PIISMA si ottiene in tutti i periodi del ciclo macchina in cui non ci sono variazioni di pressione e portata, in questi casi il consumo elettrico tende ad annullarsi grazie al bassissimo numero di giri con cui viene pilotato il motore sincrono dall’inverter.

  • Risparmio energetico fino al 70% (simile quindi al consumo energetico di una macchina elettrica)
  • Regolazione del numero di giri e della pressione in funzione del singolo momento del processo produttivo e della reale necessità di funzionamento
  • Semplificazione dell’impianto idraulico attraverso per esempio l’eliminazione delle valvole proporzionali
  • Riduzione del volume del serbatoio fino all’80%
  • Riduzione della rumorosità fino a 20 dB durante ciclo macchina e del 100% durante la pausa del ciclo
  • Maggiore durata della pompa
  • Massima ripetibilità dei parametri Portata/Pressione
  • Maggiore rendimento del sistema
  • Minore peso complessivo del gruppo motore pompa
  • Maggiore compattezza dimensionale (riduzione degli ingombri di oltre il 60%)
  • Minore riscaldamento dell’olio e dell’ambiente circostante

Applicazioni principali della servopompa PIISMA
  • Macchine per pressocolata: 80% in più di efficienza energetica
  • Macchine per la plastica: dinamica maggiore con consumo di energia ridotto
  • Presse: sempre la soluzione più efficace
  • Macchine utensili: conveniente risparmio di energia

Retrofitting: nei casi di revisione e di ammodernamento di presse esistenti, l’impiego del sistema PIISMA può migliorare notevolmente l’utilizzazione dell’impianto e ridurre allo stesso tempo nettamente i costi energetici e il livello di rumore. Il sistema modulare PIISMA è installabile su qualsiasi pressa esistente, sia di piccolo che di grosso tonnellaggio, sia con circuito dotato di pompa tradizionale che con circuito ad accumulatori oleo-pneumatici. Al momento dell’installazione il sistema PIISMA viene opportunamente tarato e messo a punto dai nostri tecnici specializzati e non stravolge il funzionamento della macchina lasciando invariate le prestazioni funzionali in termini di velocità e/o pressioni di progetto.

Perchè utilizzare una pompa a ingranaggi interni?

La pompa ad ingranaggi interni si contraddistingue per il fatto che ha una portata praticamente costante al variare della pressione, cosa che invece non accade per la pompa a palette. Inoltre in questa applicazione, a differenza della pompa a palette, viene sempre utilizzata in versione a singolo stadio, con prestazioni e rendimenti decisamente superiori e con una minore rumorosità.

Nuova brochure della servopompa PIISMA!

thumbnail of brochure_PIISMA.a4.ita

Altri prodotti affini

Centralina oleodinamica ECOTOOL con inverter integrato!

thumbnail of brochure_ECOTOOL_a4_completo_eng_V2.2_OTTIMIZZATO

Pompe a ingranaggi interni Eckerle

thumbnail of EIPC_3_5_6_EN

Sistemi di collaudo per liquidi

thumbnail of brochure_liquid_pump_unit_eng_ita_web